Google, parole più cercate nell’anno 2017
14 dicembre 2017
pc lento windows 10

PC Lento?

Hai un pc lento, si caricano lentamente i programmi? Il computer si blocca improvvisamente? La navigazione internet è lenta?

Può essere che tu abbia un virus, ma non è detto.

Devi sapere che con il passare del tempo il computer si appesantisce di file durante la navigazione in internet e durante l’installazione di programmi. Se non fai la giusta manutenzione rischi di rallentare il pc e non avere una risposta immediata nell’avvio del pc, nei semplici comandi, nell’apertura di file e navigazione.

problema al desktop, assistenza informatica bergamo

Ti spiego perché il tuo pc Windows 10 si rallenta.

  1. Se hai tanti programmi installati il tuo disco si riempie lentamente occupando della memoria su disco creando dei file frammentati su disco. Tranquillo, non sei tu a frammentarli è un processo automatico. Quindi ne rallenta le prestazioni.
  2. Numero di programmi in esecuzione automatica ne rallentano l’avvio del computer. Quando installi i programmi in automatico si salvano dei servizi o programmini che all’avvio del computer partono da soli causando un rallentamento dell’avvio del pc.
  3. Più spazio hai sul tuo disco e più il tuo pc sarà funzionante e veloce. Perché se il disco è pieno il sistema operativo fatica a far funzionare tutto.
  4. Quantità di spazio su disco C. E’ importante distinguere il disco in una partizione per il sistema operativo (disco C) e una partizione per i dati (disco F,G,H,I..) per distinguere meglio i propri dati e lasciar spazio ai file di sistema di funzionare con dello spazio dedicato.
  5. Il livello di frammentazione del pc. Più il disco è frammentato più il computer rallenta sempre di più. E’ opportuno ogni tanto deframmentarlo.
  6. Livello di frammentazione e pulizia del registro di sistema. Anche il registro di sistema può essere frammentato e può avere chiavi di registro obsolete di programmi disinstallati che ne appesantiscono il funzionamento. E’ bene pulirlo ogni tanto e deframmentarlo.
  7. Presenza di errori e corruzioni di file nel file system e settori danneggiati. Quando hai errori il tuo pc nel file system di caricamento dell’avvio o settore danneggiati su disco fisico può presentare dei rallentamenti.
  8. Presenza di malware o spyware. Sono programmini installati durante la navigazione o contratti tramite l’apertura di posta sconosciuta che vanno a rallentare l’apertura di programmi o di file. Una buona e frequente pulizia ne migliora il funzionamento del pc e lo rende più sicuro. Ci sono dei programmi che puliscono definitivamente questi virus.
  9. Aggiornamenti di windows. Gli aggiornamenti disponibili sono utili a risolvere problemi al computer e ne riducono blocchi e conflitti interni del sistema operativo aumentandone la sicurezza. Vale sempre la pena farli per essere sempre al sicuro.
  10. Aggiornamento dei drivers. Molti componenti hardware interni del pc possono avere file di configurazione (drivers) obsolete che ne causano il rallentamento del pc o avere dei conflitti interni.
  11. Impostazioni del risparmio energetico. Per default il sistema operativo regolare il risparmio bilanciando l’uso dell’energia, ma se tu lo imposti al massimo delle prestazioni, ne aumenti la potenza del pc.
  12. Ottimizzazione della RAM. La seconda memoria del computer utilizza un file salvato localmente su disco (detto file di paging) che se non impostato correttamente ne causa il rallentamento. Inoltre più RAM hai per il tuo pc è più sarà veloce nell’apertura di programmi e navigazione internet.
  13. Stato di pulizia della ventola. Col passare del tempo la ventola del tuo computer si intacca di polvere fino ad appesantirsi e a rallentare il numero di giri. E’ bene ogni tanto fare una dovuta pulizia per rispristinare il normale utilizzo e migliorare le prestazioni di sistema.
  14. Livello di corruzione del sistema operativo. Se all’avvio si presentano delle scritte con degli errori di disco o corruzione file, allora è bene reinstallare il sistema operativo per riacquistare la velocità persa nel tempo.
  15. Qualità della dotazione hardware del tuo pc. Se il pc è vecchio e non è mai stato aggiornato a livello hardware, è bene farci un bel pensiero perché magari ne ha veramente bisogno. A volte basta aumentare la ram o cambiare hard disk che il pc riprende non a camminare ma a correre bene.
  16. File salvati in memoria principale durante la navigazione in internet. Se navighi con il tuo pc e il browser è lento può essere che tu abbia salvato molti file temporanei nella cache. E’ bene ogni tanto svuotare la cache del browser con i cookie dei siti.

La velocità del pc è tutto sia per il lavoro quotidiano in ufficio che a casa quando di fretta o no, insomma ne hai bisogno. E’ bene fare ogni tanto della sana manutenzione per averlo scattante e ben reattivo. Un pc lento alla lunga stanca.

Il sistema operativo come Windows ottimizzarlo è fondamentale per recuperare velocità, ma bisogna configurarlo bene affinché vada veloce e non si comporti in modo anomalo.

Se i nostri brevi consigli non sono stati sufficienti allora puoi sempre contattarci per avere una consulenza.