Git – guida veloce per lavorare subito

Come aggiornare subito a Windows 10 1909
26 Novembre 2019
La Torcia elettrica
Regalo per il 2020 tecnologico
8 Gennaio 2020
git guida veloce

Guida completa per lavorare subito con Git.

Cos’é git? È un software di controllo di versione utilizzabile con la riga di comando.

Vien usato negli ambienti di progettazione e stesura del codice software per lavorare sullo stesso progetto in un team di persone.

Git lavora con i repository. Un repository git ha 4 stati di lavoro.

Con il primo lavori localmente sul tuo PC nella directory interessata.

Il secondo è l’indice che punta ai file in transito (git add *).

Il terzo è l’head che punta all’ultimo commit fatto (git commit -m “messaggio”) cioè all’ultima modifica del file.

E l’ultimo è il repository è online (git push server).

I repository online e locali possono essere divisi in ramificazioni (chiamati ‘Branch’). I branch (ramificazioni) permettono di creare delle versioni assestanti del codice master.

Queste ramificazioni consentono di creare delle feature senza intaccare il progetto iniziale. Finita la scrittura del codice e testata potrà essere unita ‘merge’ con il branch iniziale detto ‘master’.

 

Configurazione iniziale di git

  • git config –global user.name ‘Tuo Nome in GitHub o progetto condiviso’
  • git config –global user.email email@github.com
Per inizializzare il progetto o la cartella interessata si esegue:
  • Git init
Per copiare una versione locale del progetto da un Url:
  • git clone indirizzoUrl.git

Lavorare nel progetto

Per aggiungere un file si esegue questo comando
  •  Git add nomefile
  •  Git add * (si aggiunge l’intera cartella)
Aggiungiamo una modifica al l’head di git
  • Git commit – m ‘messaggio modifica’
Per annullare un commit
  • Git commit   — amend
Per cancellare un file da git
  •  Git rm Nomefile
Ritornare allo stato precedente del commit
  •  Git checkout – – nomefile

Lavorare con il server remoto

Per aggiornare la tua cartella alla versione più recente:
  • Git pull
Per fare l’upload al server remoto
  • Git push identificatoreserverRemoto nomeBranch (es. git push origin master)
Se si vuole rinominare un file da remoto
  • Git remote rename identificatoreserverRemoto NomeFile vecchio nomeFileNuovo
Se voglio eliminare un file da remoto
  • Git remote remove file

Situazione del progetto

Per vedere le modifiche del progetto
  • Git status
Per vedere tutti i commit
  • Git log
Ogni commit é rappresentato da dei codici Sha1 che indicano la variazione fatta sul singolo file.

Gestire i Branch o ramificazioni

Lista dei rami:
  • Git branch
Creare un ramo
  • Git branch nomeBranch
Cambiare posizione dell’head nei rami
  •  Git checkout nomeRamo
Per ritornare al ramo principale
  • Git checkout master
Per eliminare un ramo
  • Git branch – d nomeramo
Per unire il ramo al repository principale
  • Git commit – m ‘modifica del progetto’
  • Git checkout master
  • Git merge newbranch
Per iniziare scarica la versione aggiornata di Git
Per vedere in modo visuale l’avanzamento dell’head digitare da command prompt nella cartella interessata il comando ‘gitk’.